Seguici su:

Strage a Nizza: il ricordo

A poco più di un anno dalla strage, Ama Funerali Roma ricorda le vittime della strage di Nizza e si unisce a questo immenso e ingiusto dolore che ancora pervade le famiglie.

La vita ci mette sempre a dura prova e non esistono parole per poter giustificare un atto così brutale, la piaga del terrorismo sta assumendo contorni sempre più macabri per la libertà altrui. Un atto che tocca nel profondo il dolore di tutti noi e che ci lascia sbigottiti.

Sono stati oltre 80 i morti, tra cui molti bimbi, a Nizza, nel sud della Francia, dove un camion ha travolto la folla lungo la Promenade des Anglais, al termine dei fuochi d’artificio per i festeggiamenti del 14 luglio. Un centinaio i feriti, tra cui 54 bambini. Il Tir ha investito le persone che si trovavano sul percorso per almeno 2 km.

Hollande aveva dichiariato subito dopo: “Una mostruosità. La Francia è afflitta, inorridita da questa tragedia, questa mostruosità” ma “la Francia è forte e sarà sempre più forte dei fanatici che oggi vogliono colpirla”. Lo ha detto il presidente francese Francois Hollande dopo la strage di Nizza.