Seguici su:

AMA Funerali Roma ricorda la grande Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Raffaella Carrà è morta lo scorso 5 luglio a Roma. Aveva compiuto da poco 78 anni e purtroppo lottava da qualche tempo contro un male incurabile.
Con Raffaella Carrà scompare una delle artiste più amate e complete di sempre. Showgirl a tutto tondo, ha scritto pagine straordinarie nella storia della televisione. Dopo esperienze soprattutto come attrice, il successo per lei arrivò nello spettacolo Io, Agata e Tu con Nino Taranto e Nino Ferrer della stagione 1969-1970. Ma è con Canzonissima, al fianco di Corrado, che divenne personaggio popolarissimo per le sue indubbie qualità artistiche e per il suo celebre ombelico esposto al pubblico. L’anno dopo si impose di nuovo a Canzonissima anche per il celebre ballo del Tuca tuca, “sdoganato” dalla Rai grazie al duetto con Alberto Sordi.
Raffaella Carrà alternò la partecipazione a varietà e programmi di successo con la sua altrettanto fortunata carriera di cantante. Sono tante le sigle televisive di successo da lei cantate così come i dischi da lei incisi e venduti in milioni di copie. Alcune canzoni sono diventate negli anni autentici cult come Rumore, A far l’amore comincia tu, Forte forte forte, Fiesta, Tanti auguri. Da menzionare sicuramente anche il varietà Milleluci in cui, nel 1974, fu protagonista insieme a Mina. Difficile stabilire chi fu più grande tra le due!
La carriera di Raffaelle Carrà proseguì nel corso degli anni tra un successo ed un altro. Notevole fu anche la sua popolarità all’estero, in particolar modo in Spagna.
Quello che ha sempre colpito gli spettatori è stata la sua disponibilità verso chiunque. Una straordinaria star che non faceva mai pesare la sua grandezza.
Anche alcuni programmi più recenti sono entrati nella storia della televisione. Come Carramba che sorpresa in cui Raffaella Carrà coinvolgeva in diretta gli ospiti ed il pubblico in sala in sorprese ed incontri con persone care non viste da molto tempo.
Raffaella Carrà era nata a Bologna il 18 giugno 1943. La camera ardente sarà allestita oggi alle ore 18 in Campidoglio.
I funerali si svolgeranno venerdì 9 luglio alle ore 12 nella chiesa di Santa Maria in Ara Coeli.
https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/2021/07/06/carra-domani-corteo-poi-camera-ardente-venerdi-funerale-_46804e1c-da2f-43c7-97c3-cb7267fd180e.html