Seguici su:

AMA Funerali Roma – Morto l’attore Max von Sydow

Max von SydowL’attore Max von Sydow è morto lo scorso 8 marzo a Parigi. Avrebbe compiuto 91 anni il prossimo 10 aprile. Un altro gigante del cinema ci lascia.
Max von Sydow è stato un attore di una particolare intensità con uno sguardo difficile da ritrovare in molti altri suoi “colleghi”. Uno sguardo talmente solenne che anche in età giovane sembrava dimostrare molti più anni e questo certamente fu tra i motivi del suo successo.
Nato in Svezia a Lund da una famiglia colta e benestante, Max von Sydow fin da giovane si appassionò alla recitazione frequentando il Royal Theater Dramatic di Stoccolma. Iniziò come attore di teatro e fortuna volle che fu notato dal regista Ingmar Bergman che lo scelse come protagonista in uno dei suoi film più famosi: Il settimo sigillo. Quella parte lo lanciò definitivamente e la scena della sua partita a scacchi con la Morte divenne un cult per tutti gli amanti del cinema. Da questo momento si avviò un sodalizio col regista svedese che durò per ulteriori dieci film in cui Max von Sydow si distinse sempre per l’intensità delle sue interpretazioni, per la sua stazza imponente, per la sua voce tonante e per il suo particolare sguardo. https://www.ilpost.it/2020/03/09/max-von-sydow-morto/
Ovviamente anche Hollywood non poteva non accorgersi di lui. Ed infatti tanti importanti registi lo scelsero per i loro film. Raramente in ruoli da protagonista, molto più frequentemente in parti più marginali ma sempre particolarmente intense. Come ne L’Esorcista in cui, nel ruolo di padre Merrin, esorcizza la piccola Regan McNeil interpretata da Linda Blair. Una scena talmente drammatica e terrificante che resta ancora scolpita nella memoria di chiunque ha avuto l’occasione di vedere quel film.
Max von Sydow lavorò anche in molti film diretti da registi italiani. Lo ricordiamo in Cadaveri eccellenti di Franco Rosi, ne Il deserto dei Tartari di Valerio Zurlini e ne Il Pentito di Pasquale Squitieri.
Negli ultimi anni l’attore svedese ebbe anche un grande successo ricoprendo il ruolo del Corvo a tre occhi in una delle serie televisive più amate dal pubblico: Il trono di spade.
Max von Sydow è stato sposato due volte e dai matrimoni sono nati quattro figli. Attualmente viveva a Parigi con la sua seconda moglie, la produttrice francese Catherine Brelet.