Seguici su:

AMA Funerali Roma – Morto l’ex calciatore Mario Facco

Mario Facco
L’ex calciatore Mario Facco è morto nella sua casa di Fregene dopo una lunga malattia. E’ stato uno dei calciatori che vinse con la Lazio lo storico scudetto del 1974.
Mario Facco nacque a Milano nel 1946 crescendo calcisticamente nell’Inter. Ceduto alla Lazio, giocò con i biancocelesti per ben sei stagioni ricoprendo il ruolo di terzino. Marcatore arcigno e forte nel colpo di testa, fu un calciatore di grande rendimento costituendo insieme a Giancarlo Oddi una coppia di difensori quasi insuperabili. Un infortunio nella fase finale del campionato 1972/73 e la sfortunata prestazione (nella stagione successiva) in casa dell’Ipswich Town, in cui l’attaccante che aveva in marcatura segnò tutti e quattro i goal che condannarono la Lazio ad una pesante sconfitta, costarono a Mario Facco il posto da titolare che andò al neoacquisto ex giallorosso Sergio Petrelli. Nello storico campionato dello scudetto giocò infatti solo sei partite ma questo non gli impedì di sentire quella vittoria anche profondamente sua. Nell’autunno successivo Mario Facco venne ceduto all’Avellino, di cui divenne anche capitano, finendo poi a Parma la carriera da calciatore.
Mario Facco fece per alcuni anni anche l’allenatore, non riuscendo mai a compiere il definitivo salto di qualità nei massimi campionati di serie A e B. Dopo aver terminato la sua carriera di allenatore, continuò a lavorare nel calcio come opinionista sul canale Rai Sport e nell’emittente biancoceleste Radio Sei. Il suo legame con i tifosi e l’ambiente laziale è sempre rimasto molto solido. Mario Facco era un grande tifoso della Lazio ed i suoi interventi radiofonici erano particolarmente apprezzati dalla gente biancoceleste.
I funerali di Mario Facco si sono svolti a Roma nella Chiesa Cristo Re, la stessa della messa in ricordo della scomparsa di Giorgio Chinaglia. Tanti ex calciatori presenti come Giordano, Oddi, Petrelli, Wilson e D’Amico. In rappresentanza della Lazio, lo storico Team Manager Maurizio Manzini.
In  ricordo di Mario Facco la Lazio ha giocato in campionato contro il Frosinone con il lutto al braccio.