Seguici su:

AMA Funerali Roma – Morta la tennista Jana Novotna


E’ morta la tennista Jana Novotna dopo una lunga battaglia contro il cancro. Aveva solo 49 anni e fu una delle tenniste più forti degli anni novanta.
Nata a Brno nel 1968, rappresentò alle Olimpiadi prima la Cecoslovacchia e poi, dopo la divisione del suo Paese, la Repubblica Ceca vincendo due medaglie d’argento nel doppio (Seoul ed Atlanta)  ed una medaglia di bronzo nel singolare (Atlanta).
Il suo tennis “serve and volley” faceva di Jana Novotna una giocatrice di attacco molto spettacolare, e simile alla grande Martina Navratilova, distinguendosi dalla maggioranza delle sue colleghe che prediligevano il palleggio da fondo campo.
Jana Novotna fu una eccellente giocatrice di doppio femminile, specialità con cui vinse ben 12 titoli di tornei del Grande Slam, ed un’ottima interprete anche nel singolare raggiungendo per 3 volte la finale di Wimbledon (aggiudicandoselo nel 1998) ed una volta la finale degli Australian Open dove perse nel 1991 contro Monica Seles. Ma probabilmente il momento di maggior notorietà venne raggiunto dalla tennista Jana Novotna nella finale di Wimbledon del 1993 persa clamorosamente contro Steffi Graf, dopo aver vinto nei quarti contro Gabriela Sabatini ed in semifinale contro Martina Navratilova. Dopo aver ceduto nel primo set al Tie Break, Jana Novotna si impose nettamente nel secondo set arrivando a condurre il terzo per 4-1. All’improvviso l’inaspettato black out che portò la tedesca a vincere ben 5 game consecutivi e ad aggiudicarsi la finale in rimonta. Durante la premiazione la tennista ceca scoppiò in lacrime appoggiandosi alla Duchessa di Kent che presenziava la cerimonia commuovendo il mondo intero. Non andò meglio la finale di Wimbledon di 3 anni dopo contro la Hingis, persa anch’essa in 3 set, ma furono profetiche in quella occasione le parole della Duchessa che nel corso della premiazione le disse: “Non preoccuparti Jana: sono sicura che ce la puoi fare”. Ed infatti l’anno successivo, nel 1998, finalmente il trionfo al torneo più importante del mondo: Jana Novotna raggiante per aver battuto in finale la francese Tauziat con la Duchessa di Kent a ricordarle: “Non ti avevo forse detto che avresti vinto?”. Probabilmente appagata da questo trionfo, la tennista Jana Novotna decise di ritirarsi l’anno successivo dalle competizioni.