Seguici su:

Addio a Marco Pannella!

È morto Marco Pannella, il leader radicale che aveva 86 anni.
Malato da tempo, il leader ha lottato fino all’ultimo e si è spento il 19 Maggio 2016 presso la clinica romana di Nostra Signora della Mercede. L’annuncio è stato dato in diretta su Radio Radicale ed è stato scandito dalle note di “Mozart”. Subito numerose sono state le telefonate degli ascoltatori, che hanno espresso stima ed affetto a Pannella, come uomo e come politico, uno tra i più importanti e influenti della storia repubblicana Italiana.
Affetto da tempo da un brutto male, era stato costretto negli ultimi mese ad un forzato riposo a casa. Nell’ultima settimana prima del decesso Marco Pannella è stato ricoverato nella clinica romana di Nostra Signora della Mercede, dove si è deciso di sedarlo per via dei forti dolori.
Nelle ultime settimane, presso l’abitazione di Marco Pannella, c’è stato un via vai di politici e personaggi pubblici, che non hanno perso occasione per testimoniare il proprio affetto all’ex leader dei Radicali Italiani. Tra gli altri, l’attuale presidente del consiglio italiano Matteo Renzi, il presidente della Repubblica Italiana Sergio Mattarella, Silvio Berlusconi, Gianni Letta, Roberto Giachetti, il ministro della Giustizia Andrea Orlando, e amici radicali come Matteo Angioli, Rita Bernardini, Antonietta Coscioni, e molti altri, veri e propri angeli custodi dell’ultima periodo della sua vita.
Mancherà a molti il leader radicale, indiscusso protagonista della storia politica di questo paese.
Il suo ricordo resterà nei cuori di tutte le persone che hanno sempre creduto in lui e nei suoi ideali.

Un saluto da Ama Funerali Roma a Marco Pannella.