Seguici su:

AMA Funerali Roma saluta l’attore Giovanni Martorana

Giovanni Martorana
L’attore Giovanni Martorana è morto lo scorso 21 dicembre all’età di 53 anni presso la sua casa di Monreale (a pochi chilometri da Palermo). Il decesso sembra essere stato causato dall’inalazione di fumi letali sprigionati da una stufa a legna. Ad accorgersi dell’accaduto è stato un parente della vittima inviato dalla mamma dell’attore, preoccupata dall’insolito silenzio del figlio che durava da un paio di giorni. “Giovanni – ha dichiarato l’attrice Paola Pace che con lui ha lavorato e con lui era legato da una profonda amicizia – era abituato a fare tutto con le mani, aveva manualità e senso pratico. E’ duro pensare che possa essere morto così. Immagino che la stufa fosse difettosa”.
Giovanni Martorana, soprannominato “U Saracinu”, era nato a Palermo nel 1965 ed artisticamente aveva iniziato come attore di teatro. La notorietà era arrivata però grazie ad alcune interpretazioni in film di grande successo come I cento passi e La meglio gioventù del regista Marco Tullio Giordana. Due film diventati veri e propri cult in cui Giovanni Martorana aveva lasciato il segno. Famosa resta la sua battuta nei Cento passi quando Luigi Lo Cascio (Peppino Impastato) manifesta il suo entusiasmo per la nascita di Radio Aut, megafono per denunciare i mafiosi del paese. La radio, nelle intenzioni di Impastato, avrebbe dovuto portare il suo messaggio anche fuori Palermo. A quel punto Giovanni Martorana, uno degli amici di Peppino, gli risponde in perfetto palermitano “Sé, quannu c’è bientu…” provocando una risata collettiva.
Giovanni Martorana lavorò anche con Giuseppe Tornatore in Malèna e Baaria, con Raul Bova nel film Io, l’altro, con Ficarra e Picone nella pellicola campione d’incassi La matassa ed in Amiche da morire, con protagoniste Claudia Gerini, Cristiana Capotondi e Sabrina Impacciatore. L’ultimo film in cui è apparso è Una storia senza nome con Micaela Ramazzotti e Laura Morante per la regia di Roberto Andò.
Giovanni Martorana ha partecipato anche a fiction televisive di grande successo come L’ultimo padrino di Marco Risi e L’onore ed il rispetto – Parte seconda per la regia di Salvatore Samperi e Luigi Parisi.
I funerali di Giovanni Martorana si sono svolti nella parrocchia del Santissimo Crocifisso a Pietratagliata.