Seguici su:

AMA Funerali Roma saluta il grande Felice Gimondi

Felice GimondiFelice Gimondi, il grande campione di ciclismo, è morto lo scorso 16 agosto per un malore mentre faceva il bagno nelle acque di Giardini-Naxos, in Sicilia. Aveva 76 anni (il 26 settembre ne avrebbe dovuti compiere 77) e le sue condizioni di salute non facevano affatto presagire ciò che purtroppo è successo.
Felice Gimondi era nato nella provincia di Bergamo (precisamente a Sedrina) nel 1942 ed è stato uno dei più grandi ciclisti di tutti i tempi. Un solo dato conferma questo. E’ uno dei sette ciclisti nella storia di questo sport ad aver vinto tutti e tre i grandi giri: tre volte il Giro d’Italia, una volta ciascuno il Tour de France e La Vuelta a Espana. Ma oltre a queste affermazioni, Felice Gimondi può vantare vittorie in tutte le più importanti “classiche”, nel Campionato del Mondo su Strada (Barcellona 1973) ed anche su pista con due affermazioni alla Sei giorni di Milano. Era un ciclista completo senza punti deboli: forte nelle salite ma anche grande sprinter ed ottimo cronometrista. Nella sua carriera ebbe la sfortuna di incrociare un fenomeno come il belga Eddie Merckx che indubbiamente soffiò al campione bergamasco molti, ulteriori, titoli. Rispetto al “Cannibale” (il soprannome di Merckx) però, Felice Gimondi potè vantare una superiore longevità sportiva essendo stato per maggior tempo ai vertici del ciclismo, come testimoniano la vittoria al Tour de France nel 1965, praticamente al suo debutto da professionista, e quella al Giro d’Italia del 1976 (due anni prima del suo ritiro come professionista su strada, prima di abbandonare l’attività definitivamente l’anno successivo dopo il campionato italiano Omnium Indoor).
Tantissime le attestazioni di affetto arrivate dal mondo del ciclismo. Davide Cassani, commissario tecnico della nazionale di ciclismo, così lo ricorda: “Ho avuto un solo idolo nella mia vita. Felice Gimondi. Ogni volta che lo vedevo era un’emozione perché quando ti innamori di un campione è per tutta la vita. Sei stato un grande Felice”.  https://www.adnkronos.com/sport/2019/08/16/morto-felice-gimondi_gKsK4tsaIYP3Hhls39JF0O.html
I funerali si sono svolti a Paladina, comune dove Felice Gimondi viveva con la sua famiglia.