Seguici su:

AMA Funerali Roma ricorda Carlo Vanzina ad un anno dalla sua morte

Carlo VanzinaL’otto luglio 2018 ci lasciava Carlo Vanzina a causa di un melanoma e noi gli dedicammo un articolo https://www.amafuneraliroma.it/morto-regista-carlo-vanzina/ . Oggi, ad un anno dalla scomparsa del regista romano, desideriamo ancora una volta ricordarlo. Figlio d’arte, suo padre Steno fu un importantissimo regista di film entrati nella storia del nostro cinema, Carlo Vanzina in oltre quarant’anni di carriera ha saputo descrivere, insieme a suo fratello Enrico, l’Italia con i suoi vizi e virtù. Lo ha sempre fatto attraverso un’elegante comicità, mai volgare, senza ergersi a giudice e senza alcun pregiudizio ideologico. E forse proprio per questo la critica raramente gli ha reso giustizia. Le sue “colpe” (se vogliamo considerarle tali…) probabilmente sono state quelle di non aver mai voluto politicizzare un suo film e di aver sempre raggiunto il gradimento del grande pubblico. Film come Eccezzziunale… veramente, Vacanze di Natale, Yuppies – I giovani di successo, S.P.Q.R. – 2000 e 1/2 anni fa sono diventati veri e propri cult per tante generazioni. l’Italia, i suoi costumi ed anche alcune degenerazioni, raccontata senza l’indice puntato contro e facendo sorridere il pubblico. Commedie di costume, quindi, sempre ben confezionate che descrivevano le varie fasi storiche del nostro Paese, fotografando con intelligenza una certa borghesia talvolta un po’ troppo superficiale. Come quella romana “arricchita” in Vacanze di Natale o i giovani rampanti di Yuppies uniti dal solo obiettivo di raggiungere il successo dell’Avvocato Gianni Agnelli. Commedie di costume figlie delle tante epoche e dei luoghi in cui furono girate. Grazie a Carlo Vanzina molti attori hanno raggiunto notorietà e successo: la coppia Boldi-De Sica, Diego Abatantuono, Claudio Amendola  e molti altri.
I film di Carlo Vanzina sono sempre stati una certezza per il grande pubblico che li andava a vedere. Difficilmente uscendo dal cinema si rimaneva delusi. Oltre le commedie, il regista romano si è anche cimentato in altri generi come il noir ed il poliziesco. Sicuramente merita di essere annoverato tra i più grandi registi del nostro cinema.