Seguici su:

AMA Funerali Roma ricorda l’attore Pino Caruso

Pino Caruso
L’attore Pino Caruso è morto lo scorso 7 marzo all’età di 84 anni. E’ stato un artista a tutto tondo, attore drammatico e comico ma anche scrittore. Ha rappresentato la Sicilia, dove era nato nel 1934, sentendo forte la sua appartenenza a questa terra meravigliosa ed al contempo difficile.
Pino Caruso era nato a Palermo debuttando al Piccolo Teatro della sua città nel 1957 con un breve ruolo ne Il giuoco delle parti di Luigi Pirandello. Il suo esordio avvenne quindi come attore drammatico di teatro ma la svolta nella carriera arrivò col trasferimento a Roma, lavorando al cabaret Il Bagaglino, e con il debutto al Teatro Nuovo di Milano nello spettacolo Pane al Pino e Pino al Pino di Castellacci e Pingitore. Di lui si accorse anche la televisione che ebbe un ruolo importante nel raggiungimento della popolarità. All’epoca i varietà televisivi erano seguiti da decine di milioni di persone e la presenza come ospite era il miglior trampolino di lancio per il successo di un artista. Pino Caruso esordì nel piccolo schermo nel varietà Che domenica amici (1968), tenendo una rubrica Diario siculo, e poi fu ospite, tra gli altri, in Canzonissima, in Teatro 10 e  in Dove sta Zazà. La sua comicità andò sempre di pari passo con l’impegno civile. Venne eletto Segretario, a titolo gratuito, del Sindacato Attori Italiani (SAI) e continuò il suo impegno teatrale. Nel cinema non ebbe mai parti di assoluto protagonista, ma si distinse in ruoli significativi come don Cirillo in Malizia, la pellicola che lanciò Laura Antonelli come sex symbol, il commissario De Palma in La donna della domenica di Luigi Comencini e don Gino, un umanissimo sacerdote, nel più recente La matassa di Ficarra e Picone. In televisione lo ricordiamo nel film Ultimo e nella serie Carabinieri.
Pino Caruso fu anche un apprezzato scrittore cimentandosi in vari generi (poesie, aforismi, racconti) e collaborando periodicamente con quotidiani e riviste. Tifoso del Palermo, è stato sposato con l’attrice teatrale Marilisa Ferzetti, sorella dell’attore Gabriele, da cui ha avuto il figlio Francesco Caruso Cardelli.